formazione

La professionalità come strumento di occupabilità

9 Aprile 2021

 

Individuare soluzioni idonee alla tutela dei valori della persona posti dalla Costituzione e dalla Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea; contrastare il fenomeno sempre più preoccupante della povertà nel lavoro e nonostante il lavoro; il tutto nel contesto delle trasformazioni organizzative dell’impresa, anche con riguardo alla pandemia in corso. Sono questi gli obiettivi del progetto di ricerca triennale 2020-2022 di rilevante interesse nazionale (Prin 2017) intitolato Working poor n.e.e.d.s.: New equity, decent work and skills – Nuove eguaglianze, lavoro dignitoso, professionalità, coordinato dall’Università di Udine e condotto con gli atenei di Bologna, Milano Statale e l’Aquila e il coinvolgimento di una quarantina di accademici.

A un anno dall’avvio del progetto, il Dipartimento di Scienze giuridiche (DISG), il Dottorato di ricerca in Diritto per l’innovazione nello spazio giuridico europeo e il Laboratorio lavoro del DISG dell’Università di Udine hanno organizzato un ciclo di quattro webinar per fare il punto sulla situazione del lavoro in Italia e in Europa attraverso un confronto su quattro macro temi: La professionalità come strumento di occupabilità; La povertà dei lavoratori: evidenze empiriche ed approcci teorici in una prospettiva interdisciplinare; Il Decent work tra dignità e libertà del lavoro; Le politiche di contrasto al lavoro povero.

Il primo webinar è stato realizzato dall’Università di Udine, La professionalità come strumento di occupabilità

SALUTI ISTITUZIONALI

Roberto Pinton, Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Udine

Elena D’Orlando, Direttrice del Dipartimento di Scienze Giuridiche

PRESIEDE, MODERA E CONCLUDE

Marina Brollo Professoressa ordinaria di Diritto del lavoro, UniUD Presidente dell’AIDLaSS

INTRODUCE

Silvana Sciarra Giudice costituzionale

INTERVENGONO

Elisabetta Bergamini Professoressa associata di Diritto internazionale, UniUD

La formazione professionale nell’diritto dell’UE

Ludovico A. Mazzarolli Professore ordinario di Diritto costituzionale, UniUD

Lavoro e formazione professionale nella Costituzione italiana

Dimitri Girotto Professore associato di Diritto costituzionale, UniUD

La formazione professionale tra Stato e Regioni

Valeria Filì Professoressa ordinaria di Diritto del lavoro, UniUD

La professionalità nel mercato del lavoro

Francesco Bilotta Ricercatore di Diritto privato, UniUD

Lesioni alla professionalità e mezzi di tutela

 

Potrebbe interessarti anche